Sentenze

Porto d’armi, reati ostativi e riabilitazione: il Consiglio di Stato ci ripensa ancora una volta

Ritorniamo sul tema del rilascio (o rinnovo) del porto d’armi in presenza dei reati c.d. “ostativi” (tra cui il reato, frequentissimo, di furto) indicati nell’art. 11 del Tulps e l’interazione con l’istituto della riabilitazione per segnalare che il Consiglio di Stato con la sentenza n. 2312 del 31.05.2016 è ritornata sull’argomento cambiando diametralmente orientamento rispetto a quanto espresso nella pronuncia n. 1072 del 29.01.2015. Se fino a qualche mese fa era possibile affermare che l’intervenuta riabilitazione su di un reato c.d. ostativo poteva permettere di ottenere il porto d’armi, ad oggi non è più così, visto che il supremo consesso amministrativo ha sposato (nuovamente, come già espresso nel parere della sezione I del 16.07.2014) l’interpretazione estremamente rigoristica, sulla base della quale non è permesso in alcun modo il rilascio (o il rinnovo) del porto d’armi nei confronti di quei soggetti che abbiano riportato uno dei precedenti – anche molto risalenti nel tempo – indicati nel citato art. 11, nonostante l’intervenuta la riabilitazione. Puntualmente, a tale orientamento restrittivo si è conformato il TRGA di Trento con la sentenza n. 305 del 07.07.2016. Tre orientamenti di segno opposto nel giro di tre anni, e poi la chiamano certezza del diritto…

Sentenza Consiglio di Stato n. 2312/2016 - testo integrale

Sentenza TRGA Trento n. 305/2016 - testo integrale

~ La Caccia ~

Edoardo Mori
Con la collaborazione dell'avv. Andrea Antolini

Libro sul diritto della caccia, le leggi, la giurisprudenza commentata
Appunti di diritto delle armi e di balistica venatoria

~ Ulteriori Servizi ~

Studio legale in Trentino specialista in materia di caccia e armi, ampia esperienza in Diritto Civile, Diritto Penale, Diritti di Famiglia, Risarcimento Danni, Protezione dei soggetti deboli.

~ Lo studio ~

Lo Studio

Lo Studio Legale Antolini si avvale di professionisti di comprovata esperienza e competenza, offrendo particolare specializzazione in materie di caccia e armi, assistenza legale civile e penale.
Il nostro obiettivo è la comprensione degli obiettivi dei clienti, fornire consigli e servizi legali ispirati ai più elevati standard di qualità professionale.

  • Diritto Civile
  • Diritto Penale
  • Diritti di Famiglia
  • Risarcimento Danni
  • Protezione dei soggetti deboli
  • Separazioni e Divorzi

Contattaci

Studio Legale Antolini

Viale Dante, 19
38079 Tione di Trento (TN)

T. +39 0465 321141
F. +39 0465 329910

info@studiolegaleantolini.it
P.E.C.: andrea.antolini@pectrentoavvocati.it
Codice Fiscale e P.IVA: 02318630221

*Il presente Sito non fa uso di cookies

 Seguici su facebook


Studio legale Antolini - Viale Dante, 19 - 38079 Tione di Trento (TN) - P.IVA 02318630221 - Privacy - Cookies
T +39 0465 321141 - F +39 0465 329910
info@studiolegaleantolini.it