Consulenze

Autocertificazione per spostamenti limitazioni dpcm Coronavirus

Il Governo invita TUTTA LA POPOLAZIONE ad assumere comportamenti responsabili e prudenti per evitare l’ulteriore diffusione del contagio e le prevedibili conseguenze negative: l’insostenibilità dell’emergenza da parte del sistema sanitario con PREGIUDIZIO PER TUTTI.

Per questa ragione il Presidente del Consiglio Conte ha decretato con proprio Decreto PCM pubblicato oggi (10.03.2020) in Gazzetta Ufficiale ed efficace da subito l’estensione a TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE delle restrizioni inizialmente pensate per la c.d. “zona rossa/arancione”.

TUTTI devono rispettare il DPCM dell’08.03.2020 e quindi, ad esempio:

Evitare assembramenti

Evitare spostamenti, salvo quelli motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o spostamenti per motivi di salute (consentito il rientro presso il domicilio, abitazione o residenza).

A tal fine si allega il modello di autocertificazione predisposto dal Ministero. Si ricorda che dichiarare il falso costituisce un illecito penale.

 

Molte altre sono le disposizioni che saranno efficaci, PER TUTTA LA POPOLAZIONE PRESENTE SUL TERRITORIO NAZIONALE, almeno sino alla data del 03.04.2020, ad esempio:

Sospesi eventi e competizioni, nonché tutte le manifestazioni

Sospesi i servizi educativi per l’infanzia e tutte le attività didattiche comprese nelle Università, e le procedure concorsuali

Sospese le attività di palestre, centri sportivi, centri natatori,…

Chiusi musei e i luoghi della cultura (teatri, biblioteche,…)

Le attività di ristorazione potranno operare dalle ore 06:00 sino alle ore 18:00 assicurando il rispetto della distanza di sicurezza tra le persone (avventori e lavoratori)

 

 

Per la completa lettura del testo dei provvedimenti adottati in tema, si invita a consultare:

https://www.gazzettaufficiale.it/attiAssociati/1/?areaNode=13

 Clicca qui per l'autocertificazione

~ Consulenze ~

Consulenze in materia di Diritto e Procedura Civile e Penale

~ La Caccia ~

Edoardo Mori
Con la collaborazione dell'avv. Andrea Antolini

Libro sul diritto della caccia, le leggi, la giurisprudenza commentata
Appunti di diritto delle armi e di balistica venatoria

~ Ulteriori Servizi ~

Studio legale in Trentino specialista in materia di caccia e armi, ampia esperienza in Diritto Civile, Diritto Penale, Diritti di Famiglia, Risarcimento Danni, Protezione dei soggetti deboli.

~ Lo studio ~

Lo Studio

Lo Studio Legale Antolini si avvale di professionisti di comprovata esperienza e competenza, offrendo particolare specializzazione in materie di caccia e armi, assistenza legale civile e penale.
Il nostro obiettivo è la comprensione degli obiettivi dei clienti, fornire consigli e servizi legali ispirati ai più elevati standard di qualità professionale.

  • Diritto Civile
  • Diritto Penale
  • Diritti di Famiglia
  • Risarcimento Danni
  • Protezione dei soggetti deboli
  • Separazioni e Divorzi

Contattaci

Studio Legale Antolini

Viale Dante, 19
38079 Tione di Trento (TN)

T. +39 0465 321141
F. +39 0465 329910

info@studiolegaleantolini.it
P.E.C.: andrea.antolini@pectrentoavvocati.it
Codice Fiscale e P.IVA: 02318630221

*Il presente Sito non fa uso di cookies

 Seguici su facebook


Studio legale Antolini - Viale Dante, 19 - 38079 Tione di Trento (TN) - P.IVA 02318630221 - Privacy - Cookies
T +39 0465 321141 - F +39 0465 329910
info@studiolegaleantolini.it